La novità Zandonai di Luglio: Mirko Kovač – La città nello specchio

Posai lo specchio a terra accanto al defunto; sulla sua superficie si riflettevano le stelle, tremolanti e ammiccanti, e io guardavo con animo scosso quello scintillante intreccio di
luci, convinto di vedere l’anima del nonno volare verso il cielo.
E mentre vegliavamo ancora su di lui, scorgemmo una sfera luminosa rotolare pian piano verso di noi: era la luna che andava a ritrarsi nel nostro specchio di famiglia, e quel chiarore rese l’immagine della morte e dell’anima in volo un qualcosa di unico, irripetibile
In questo intenso “notturno familiare” Kovač ci trascina in un tempo e in un luogo perduti, la propria infanzia e giovinezza nella Jugoslavia socialista, con l’intento – ora tenero, ora crudele – di prendere congedo da ogni forma di nostalgia. Recuperando dagli scrigni della memoria un lirico mosaico di voci e personaggi, ci racconta, tra l’altro, di un antico specchio di famiglia che in alcune speciali occasioni, per un breve istante al calar del sole, riflette l’immagine di Dubrovnik, l’antica Ragusa, città eterna e irraggiungibile. Ne scaturisce un autentico epos, che procede per erosioni ed ellissi, quasi per archetipi, con uno stile rapsodico e visionario che ricorda due grandi maestri della narrazione affini a Kovač: Ivo Andrić e Danilo Kiš. Fedele alla turbolenta ricchezza dei mondi che descrive, l’autore forza i limiti dell’autobiografia e attinge al vasto repertorio della tradizione orale, elaborando una “poetica balcanica” degna della migliore letteratura contemporanea.

Leggi l’anteprima del libro (su concessione Zandonai)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: