Senza prudenza: Premio Strega. In libreria (per ora) la Avallone continua a surclassare Pennacchi…

In libreria la Avallone batte Pennacchi nonostante lo Strega. Tale semplificazione giornalistica non è frutto di fantasia (parlano i numeri), ma è destinata a ribaltarsi molto a breve. Sempre che…

Prima i fatti: al momento, nella top ten dei libri più venduti della settimana, “Acciaio” (Rizzoli), nonostante la sconfitta a sorpresa nella serata finale del premio letterario più famoso e discusso (andata in scena lo scorso 2 luglio), sale al quinto posto, mentre il trionfatore Pennacchi (per ora…) si deve accontentare della 14esima posizione con il suo bel “Canale Mussolini” (Mondadori).

La classifica, redatta da Arianna Informazioni Editoriali, che Affaritaliani.it pubblica come ogni lunedì in anteprima e in una versione aggiornata rispetto a quella che si può trovare sui quotidiani nel weekend precedente, si riferisce ai giorni compresi tra il 26 giugno e il 2 luglio. In pratica siamo nell’immediata vigilia dello Strega, quando (Affaritaliani.it a parte…) quasi tutti davano per strafavorita la Avallone. È evidente come la maggior parte dei lettori si è lasciata influenzare dalle voci della vigilia, premiando la gettonatissima esordiente di casa Rizzoli. Ma, allo stesso tempo, va precisato che finora la Avallone ha venduto sin dall’uscita decisamente più di Pennacchi.

A questo punto sarà interessante vedere quante copie (e quante posizioni guadagnate in classifica) porterà a Pennacchi la vittoria del premio. Il suo “Canale Mussolini” è senza dubbio un libro meno commerciale di “Acciaio”, ma il Premio Strega è in grado di trascinare anche i testi più ostici, si sa. Bisognerà però aspettare fino a lunedì prossimo per sancire ufficialmente l’eventuale sorpasso con la nuova classifica. Sempre che l’Acciaio-mania non continui alla faccia degli Amici della Domenica e delle manovre dietro le quinte…

Antonio Prudenzano

Articolo originalmente uscito su Affaritaliani.it il 5/07/2010

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: